caponnetto 2018

PREMIO NAZIONALE ANTONINO CAPONNETTO

Il 6 dicembre 2018 gli alunni delle classi 3B sia, 4B sia, 4 A afm e 5 F tur del nostro Istituto hanno partecipato alla Cerimonia conclusiva di attribuzione del “Premio Nazionale Antonino Caponnetto per la cultura della legalità “VIII edizione tenutasi presso il Teatro Bolognini di Pistoia.

L’evento ha preso il via con la visione di un video sulla figura del giudice Antonino Caponnetto promotore dei valori della legalità soprattutto tra i giovani ed è stato ricco di interventi interessanti. In particolare modo è stato coinvolgente il racconto del parroco del Rione Sanità di Napoli, Antonio Loffredo, che ha testimoniato l’esperienza di rinascita di un quartiere difficile grazie alla realizzazione di progetti di valorizzazione dei beni culturali che hanno visto i giovani protagonisti.  È seguito uno spettacolo teatrale “LA GIUSTA PARTE – Testimoni e storie dell’antimafia” a cura del Collettivo Nuovo Teatro Sanità che ha suscitato particolare attenzione nei ragazzi e spunti di riflessione sulla legalità e sulla giustizia.

Si è giunti così alla presentazione dei vincitori dell’ottava edizione del Premio: Pasquale Calamaia e Aboubakar  Soumahoro.  Il primo, ex consigliere comunale di Castelvetrano (Trapani), impegnato da anni nella lotta alla criminalità organizzata nel suo paese, ha subito minacce e atti di violenza per le sue scelte pubbliche contro la mafia; il secondo, responsabile nazionale immigrazione e sindacalista, da tempo si batte per i diritti dei braccianti sfruttati nella raccolta dei prodotti agricoli soprattutto nei campi del sud d’Italia.

Sicuramente una mattinata piena di contenuti e ben organizzata, promossa dalla Fondazione Un Raggio di Luce onlus di Pistoia, dalla Fondazione Antonino Caponnetto di Firenze e dal Centro di documentazione Don Milani di Pistoia.

Share this:

Related Posts